Menu categ negozi fatto con wp

Anno 1644 d.C.

Commercio dei vini verso il nord Europa
Padre Bonaventura Theuli nella sua storia di Velletri ci dice che il vino di questo paese viene inviato maggiormente a Roma e a Nettuno vengono imbarcati circa 200mila barili oltre quelli che vengono consumati nel paese stesso.

Il vino e specialmente la resina (tartaro di botte) vengono spediti principalmente verso i Paesi Bassi che ne sono privi.

 

[singlepic id=143 h=200 w=300 float=center]

 

Nell’antica stampa riprodotta qui sopra, si nota sull’estrema destra la Torre d’Anzo, in primo piano alcune persone  sugli scogli del braccio destro del porto neroniano detto “il terzo”, inoltre ben visibili le cosidette “grotte di Nerone” sotto la torre e lungo la costa.

Con queste informazioni sembrerebbe che i carichi venissero fatti nella rada di Nettuno proprio di fronte al castello con un sistema di pontili, però esistono anche testimonianze che il porto di Anzio era ancora in funzione in quanto per questo venivano rilasciate delle licenze sanitarie d’imbarco con tanto di bollo nel quale si leggeva: “Comunitas Terrae Neptuni e suo molo de Anzo”.

Nello stesso anno venne restaurata la Torre d’Anzo che si trova approssimativamente dove ora è il faro e che poi venne distrutta nel 1813 dagli Inglesi.

Ricerca

TuttoAnzio.it

Benvenuti su TuttoAnzio.it il portale della città! Il modo migliore per scoprire la storia e le bellezze della città ma non solo... Scopri le migliori offerte commerciali di Anzio e dintorni: offerte speciali, omaggi, sconti, dove mangiare bene spendendo il giusto, dove fare la spesa al prezzo più basso possibile, ed ancora molto altro! Seguici anche su Facebook, clicca sul bottone "Mi Piace" ed entri nel nostro Club per essere sempre informato ed approfittare delle migliori offerte! Inoltre se vuoi ricevere direttamente le informazioni nella tua casella di posta, iscriviti alla nostra Newsletter!

Novità